Serie C. Mercoledi 13 febbraio c’è Entella-Pro Vercelli, la gara che può valere il campionato.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

E’ arrivato il giorno dei giorni.
Mercoledì 13 febbraio, alle 18.30, al Comunale andrà in scena Entella-Pro Vercelli.
Acerrime nemiche negli ultimi sei o sette anni, sia per la promozione in serie B sia poi per evitare la caduta in terza serie.
Questa volta, entrambe in C, vogliono assolutamente il primo posto finale che darà l’accesso alla cadetteria direttamente.
Attualmente la vecchia Pro è in testa alla classifica, con 46 punti ottenuti in 22 gare giocate; l’Entella di punti invece ne ha 39, ma di partite ne ha disputate soltanto 18. Cioè, ben 4 in meno dei rivali.
La situazione dei biancocelesti non è quindi male. Occorre però valutare due fattori: il primo, lo scontro diretto di mercoledi sera: guai per i chiavaresi se i rivali piemontesi dovessero incamerare i tre punti! Il secondo il tremendo tour de force che attende Peroni e compagni, che giocheranno spesso se non sempre anche al mercoledì per recuperare le gare che mancano. Quindi un problema di tenuta fisica e sicuramente psicologico; è importante il ruolo di mister Boscaglia, che deve caricare al punto giusto i suoi uomini ed alternarli quando necessario, senza spezzare gli equilibri della squadra.
Intanto, sulla gara con la Pro Vercelli si sono espressi ai cronisti del Secolo XIX del Levante il centrocampista Ardizzone (Nella foto) ed il difensore Chiosa.
Ardizzone, un ex, è stato chiaro: “Ero certo che la formazione piemontese sarebbe stata protagonista. Conosco il DNA da combattenti della Pro, una squadra che magari non ruba l’occhio, ma non molla mai di un centimetro. Mercoledì? Sarà una battaglia tra due squadre forti, due autorevoli candidate alla vittoria finale del campionato”.
Dal canto suo Chiosa ha parlato della Pro Vercelli definendola “Una squadra solida, che sa perfettamente cosa vuole e che fa di tutto per prenderselo. Non sono spettacolari magari, ma sono terribilmente concreti e concedono pochissimo agli avversari. Hanno la miglior difesa del campionato, non prendono gol da più di cinquecento minuti, hanno vinto su campi difficilissimi, ma detto questo noi abbiamo le nostre armi e sul campo faremo di tutto per farle valere”.
La super-sfida sarà diretta da Simone Sozza della sezione di Seregno, coadiuvato da Francesco Bruni di Brindisi e da Paolo Laudato di Taranto.
Insomma, alle 18.30 di mercoledì… “Fuori i secondi!”.
Davvero, perché in serie B andrà soltanto la prima classificata…

Franco Ricciardi

L’articolo Serie C. Mercoledi 13 febbraio c’è Entella-Pro Vercelli, la gara che può valere il campionato. proviene da FarodiRoma.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: