Boxe Latina: Leone, una rivincita da campione

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

Screen Shot 2019 02 12 at 14.28.28L’anno agonistico della Boxe Latina inizia con una vittoria in una riunione ordinaria, che tutto sa tranne che di ordinario. Battere Eddy Pittarello, per il 50 kg Loris Manolito Leone dire prendersi la rivincita e recuperare grande convinzione contro chi gli aveva regalato l’unico dispiacere in questo promettente avvio di carriera (6+, 1-), che nel 2018 lo ha portato al podio più alto sia nel Torneo Esordienti che nel prestigioso Torneo Alberto Mura.
Ai Campionati Italiani Schoolboys a ottobre dello scorso anno, l’avversario veneto della Boxe Albignasego, prima di vincere il titolo italiano, aveva superato nelle qualificazioni proprio Leone, che da quel momento ha atteso la possibilità di rifarsi. L’occasione è arrivata domenica scorsa, 10 febbraio, nella serata organizzata dalla SS Lazio Pugilato. Sul quadrato di via Silicella a Roma, Leone ha affrontato Pittarello con la consapevolezza che solo un grande incontro poteva consentirgli di avere la meglio su un pugile imbattuto (9+, 1=).
Nella prima ripresa partenza generosa di Leone, trascinato dallo spirito del fighter per entrare nella guardia di Pittarello, pugile che fa della tecnica il suo punto di forza. Obiettivo centrato da Leone con maggiore evidenza nella seconda ripresa rispetto alla prima, maturando un verdetto di vittoria insidiato solo nella terza ripresa. A quel punto infatti Pittarello, consapevole di ridurre il gap, ha dato il tutto per tutto, aggiudicandosi il round. A pochi secondi dal gong finale incidente di percorso e quattro punti di suturi al capo di Leone.
Alla fine applausi del pubblico per entrambi, sia al campione attuale e soprattutto a chi il campione lo ha battuto.
Sicuramente un avvio promettente per la scuderia della Boxe Latina, proiettata adesso alle prossime sfide, ovvero il Torneo Esordienti che dal 22 febbraio vedrà impegnati lo Schoolboy 54 kg Luigi Fé e l’italo moldavo Youth 56 kg Laurentium Avsin Payzin.
L’obiettivo del presidente Mirco Turrin, il tecnico Rocco Prezioso e lo staff, è cercare di vivere un altro anno di grandi soddisfazione come nel 2018.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: