Di un altro passo la marcia casalinga de L’Agren Fly vittoriosa sull’umile San Cataldo

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

 Un buon equilibrio di squadra, adeguato allenamento, massima concentrazione sono stati gli elementi determinanti per la vittoria netta di sabato, che ha visto trionfare per tre set a zero l’Agren Fly Volley contro Nike Volley San Cataldo. La formazione lilibetana conquista tre punti preziosi e sale un gradino della classifica occupando l’ottavo posto. “La giovane formazione ha finalmente trovato la sua identità – ha dichiarato coach Viselli – Abbiamo impiegato tutta la prima parte di campionato ad imparare a gestire quel calo di concentrazione che ci ha fatto purtroppo perdere occasioni importanti”. Ma ora sembra tutto dalla loro parte: le sfide con avversarie dirette, il gioco in casa, il pubblico presente e caloroso che possono portare a chiudere questo debutto di campionato con grande serenità.

Voto positivo per tutte le atlete con particolare riguardo alle due giovani sorprese, Gaia De Marco e Arianna Giannone, che hanno giocato una partita esemplare supportate dall’esperienza del capitano Erika Marino e da Elena Mistretta, in perfetta sintonia con le sue compagne. Da segnalare, in questa partita, il debutto in campo della giovanissima Giorgia Cangelosi, classe 2004, opposto di 184 cm che mette a compimento uno degli obiettivi della società, ovvero quello di un concreto avviamento allo sport agonistico per le giovani pallavoliste.

Si torna in campo a Palermo, domenica 17 febbraio alle ore 17 contro A.P.D. CE.G.A.P.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: