Alfa Romeo in Formula 1 con un proprio motore dal 2021?

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

La scorsa stagione Alfa Romeo è tornata in Formula 1 come title sponsor di Sauber. Quest’anno, la casa automobilistica del Biscione ha ampliato la partnership ribattezzando completamente il team Sauber con il nome di Alfa Romeo Racing. I piani per il futuro sono ambiziosi e c’è un’opzione per acquistare tutte le quote della squadra Sauber entro il prossimo mese di giugno.

La scuderia del Biscione attualmente utilizza motori e propulsori Ferrari. Una cosa che ha perfettamente senso dal momento che entrambi i marchi rientrano nel Gruppo Fiat Chrysler Automobiles. In futuro, Alfa vuole però seguire la propria strada in Formula 1.

Alla fine del 2020 in Formula 1 scadrà l’attuale accordo di Concordia e nel 2021 sono previsti importanti cambiamenti nella massima competizione automobilistica. Alfa Romeo secondo diversi media italiani intende portare i propri motori in F1 dal 2021 in poi. Uno dei grandi sogni del  compianto numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, Sergio Marchionne, era proprio questo.

Il team italiano sta lavorando alacremente per espandere il team e ha già assunto 100 dipendenti extra l’anno scorso. Con il ruolo più ampio del Biscione, il budget è anche notevolmente aumentato. Questo, secondo indiscrezioni, sarebbe arrivato ad un importo complessivo compreso tra 200 e 250 milioni di euro. Si tratta di un notevole balzo in avanti per la scuderia Sauber che fino ad un paio di anni fa poteva contare su un budget di 70 milioni.

L’articolo Alfa Romeo in Formula 1 con un proprio motore dal 2021? proviene da ClubAlfa.it.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: