Colloquio distensivo tra Mattarella e Macron. Conte: “rapporti solidi che non possono essere messi in discussione da singoli episodi”

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

“Il presidente francese Emmanuel Macron si è intrattenuto oggi al telefono con il capo dello Stato italiano Sergio Mattarella, dopo il richiamo per consultazioni dell’ambasciatore di Francia in Italia”, Christian Masset, annunciato giovedì scorso. Lo ha comunicato l’Eliseo con una nota.
I due presidenti, afferma la presidenza francese, “hanno riaffermato l’importanza per entrambi i Paesi della relazione franco-italiana, nutrita da legami storici, economici, culturali e umani eccezionali”, si legge nella nota. Un rapporto, sottolinea ancora il comunicato, “alimentato da legami storici, economici, culturali e umani eccezionali”.

Nella loro conversazione Mattarella e Macron “hanno ricordato che la Francia e l’Italia, che hanno costruito insieme l’Europa, hanno una responsabilità particolare per operare di concerto per la difesa e il rilancio dell’Unione europea”.

In merito, il premier Giuseppe Conte, ha affermato che “i rapporti tra Italia e Francia sono così solidi da un punto di vista storico, culturale ed economico che non possono essere messi in discussione da singoli episodi”.

Parigi ha annunciato il richiamo del suo diplomatico in Italia parlando di “attacchi infondati e senza precedenza” e “dichiarazioni oltraggiose” da parte dei leader del governo di Roma.
Non succedeva dal 1940, quando il nostro Paese dichiarò guerra alla Francia, facendo il suo ingresso nel secondo conflitto mondiale.

Fonte: Unioneonline

L’articolo Colloquio distensivo tra Mattarella e Macron. Conte: “rapporti solidi che non possono essere messi in discussione da singoli episodi” proviene da FarodiRoma.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: