Instagram ha eliminato gli account inattivi: crollano i followers dei vip (e non solo)

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

Instagram

Gli account inattivi sono stati eliminati da Instagram. Inizia la guerra ai profili falsi, che fa crollare il numero di followers delle celebrità.

Lo aveva annunciato e lo ha fatto: Instagram ha eliminato gli account inattivi, considerati profili fake. Nella notte tra il 12 e il 13 febbraio 2019 il social fotografico ha ridotto drasticamente il numero di utenti che non utilizzano il proprio profilo. La lotta a falsi profili e bot è ufficialmente iniziata ma a farne le spese sono le celebs e tutti coloro che misurano il proprio successo sul numero di followers. Nelle ultime ore, infatti, in tanti hanno visto diminuire il numero di seguaci. La riduzione si traduce in un vero e proprio crollo per quel che riguarda i personaggi famosi.

Instagram elimina account inattivi: ecco cosa è successo

La tanto temuta eliminazione dei profili falsi su Instagram è avvenuta. L’operazione è stata messa a punto nella notte tra il 12 e il 13 febbraio 2019 e, a quanto pare, sembra essere solo l’inizio.

Il risveglio per moltissimi utenti è stato amarissimo. Sebbene siano stati colpiti tutti, sono soprattutto gli influencer a farne le spese. Infatti, sul social dove la popolarità porta a un forte guadagno economico, è importante non perdere nemmeno un account, figuriamoci più di 100mila (nei casi più fortunati).

Tra coloro che hanno fatto le spese della riduzione dei profili falsi spicca il nome di James Charles, influencer americano, che ha dichiarato di aver perso circa 500mila fan.

Decisamente più alto il numero degli utenti in meno che seguono star come Gigi Hadid, Selena Gomez e Ariana Grande, che hanno perso rispettivamente 1, 2 e 3 milioni di followers. Ecco alcuni numeri  Instagramrelativi alle perdite dei seguaci da parte dei personaggi famosi:

View this post on Instagram

Wowww

A post shared by REAL TV WITH YOU (@realtvwithyou) on

Le (non) scuse di Instagram su Twitter

Dopo le polemiche e il disappunto espresso da tantissime persone, in particolar modo su Twitter, Instagram ha postato un tweet, in cui si parla di un problema che i tecnici stanno cercando di risolvere. Ecco il messaggio:

In realtà non sono delle vere e proprie scuse, ma sono parole che non confermano o smentiscono nemmeno l’accaduto. Al cinguettìo hanno risposto tantissimi utenti, famosi e non, dichiarando di aver perso un gran numero di followers. Riuscirà Instagram a risolvere la situazione o continuerà la sua lotta contro chi vuole aumentare i seguaci utilizzando i fake account?

Fonte foto: https://pixabay.com/it/instagram-social-media-simbolo-3319588/

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: