Rifiuti, Rizzo: «Calabria più avanti di altre regioni»

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

CATANZARO «Sul sistema dei rifiuti siamo andati molto più avanti rispetto ad altre regioni». Lo ha detto l’assessore regionale all’Ambiente, Antonella Rizzo, a margine di un seminario informativo con il Conai alla Cittadella. L’assessore ha anche incontrato il direttivo regionale dell’Anci Calabria guidata da Gianluca Callipo, facendo il punto della sulle questioni che riguardano la gestione dei rifiuti da parte dei Comuni.
«Dall’1 gennaio – ha ricordato la Rizzo – non siamo più i titolari del ciclo integrato dei rifiuti, perché, assecondando una richiesta dell’Anci, abbiamo approvato una legge regionale che consente ai Comuni la possibilità di delegarci ancora la gestione fino al 31 dicembre 2019. In modo chiaro, alcuni Comuni – penso all’Ato di Catanzaro – ci hanno detto che ci delegheranno per tre mesi, essendo già per fortuna avanti, altri sono più indietro e richiedono un ulteriore aiuto. Oggi la situazione è questa: nonostante le rassicurazioni avute dalle Ato, non abbiamo avuto la delega da tutti i Comuni. Stiamo responsabilmente continuando a mantenere la gestione, ma se nel giro di una decina di giorni non avremo queste deleghe non potremo più assumerci la responsabilità. Comunque ritengo che i responsabili delle Ato abbiano compreso che è il caso di accelerare il più possibile: ovviamente, non possiamo non tenere conto delle difficoltà dei Comuni, per questo – ha spiegato la Rizzo – li affiancheremo in questo percorso». Uno dei temi sul tavolo è la predisposizione di una nuova gara per il trasporto fuori regione: «Ci sono state due gare che sono andate deserte, perché – ha rilevato la Rizzo – le problematiche di Roma hanno riempito tutte le discariche italiane, drogando il mercato e facendo lievitare a dismisura i prezzi. Noi stiamo comunque lavorando per un’ulteriore gara fuori regione e anche per la transfrontaliera, lo stiamo facendo con grandissimo senso di responsabilità per aiutare i Comuni e anche per scongiurare ed evitare qualsiasi emergenza, che qualcuno sta ventilando o paventando più volte: forse è una speranza politica, perché sicuramente dà fastidio il fatto che stiamo lavorando bene e stiamo raggiungendo molti risultati». In uno d egli ultimi Consiglio regionali è emersa molta preoccupazione, da parte tra gli altri anche del democrat Carlo Guccione: «Il consigliere Guccione – ha osservato ancora l’assessore all’Ambiente – ha evidenziato che c’è una problematica forte che dobbiamo affrontare, e sicuramente lo stiamo facendo. L’emergenza ci può essere se non si arriva al senso di responsabilità comune e non si individuano quindi le discariche. È un’emergenza che può essere legata al conferimento in regione. Naturalmente, abbiamo un’alternativa, che è quella del conferimento fuori regione, che rappresenta un costo maggiore che ovviamente vorremmo evitare».
In replica all’ipotesi di un nuovo commissariamento ventilato nelle scorse settimane da esponenti del M5S, La Rizzo infine ha rimarcato: «Sul sistema dei rifiuti siamo andati molto più avanti rispetto ad altre regioni, raggiungendo risultati che – me ne rendo conto – politicamente danno fastidio ai 5 Stelle. In passato il commissariamento, lungo 17 anni, ha portato debiti per la Regione, problemi per i Comuni e soprattutto ha consegnato un sistema dei rifiuti completamento legato alla discarica dove andava il tal quale. Oggi in Calabria il tal quale non va più, abbiamo impianti che fanno la raccolta differenziata e soprattutto la differenziazione del prodotto, stiamo lavorando anche a nuovi impianti che – ha rilevato l’assessore regionale all’Ambiente – possano fornire energia agli impianti stessi, siamo vicini al 50% della differenziata. Credo che non ci siano i presupposti per un commissariamento: l’ha detto anche il ministro dell’Ambiente che tramite il suo direttore generale mi ha audito, per cui i 5 Stelle si devono rassegnare perché – ha concluso la Rizzo – questa forza di centrosinistra sta governando bene alla Regione».

cant. a.

L’articolo Rifiuti, Rizzo: «Calabria più avanti di altre regioni» proviene da Corriere della Calabria.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: