Spalletti: «Icardi era convocato, lui ha scelto di non esserci»

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

“Scelta sofferta del club”

Ovviamente la conferenza di Luciano Spalletti alla vigilia di Rapid Vienna-Inter è stata incentrata quasi tutta sulla vicenda Icardi.

Spalletti ha chiarito che Icardi era stato convocato, ma è stato lui a non voler esserci dopo la scelta di togliergli la fascia di capitano.

Ecco le dichiarazioni di Spalletti:

La decisione di togliere la fascia da capitano a Icardi è stata difficile e dolorosa, una decisione molto sofferta, condivisa da tutte le componenti del club e presa per il bene dell’Inter. Lui è stato convocato per la partita di domani sera, è stato lui a scegliere di non esserci. È rimasto male per la decisione di togliergli la fascia di capitano, è ovvio, ma ci sono delle cose intorno che disturbano lui e la squadra.

Ancora Spalletti: «Noi adesso dobbiamo pensare esclusivamente alla partita di domani. Tutti i pensieri e le attenzioni devono essere per il Rapid, per fare risultato contro un avversario difficilissimo. Ora si spera che la squadra reagisca nel modo giusto».

«Sabato sono stato male interpretato, io non mi occupo di contratti. Era però evidente che ci sono cose che contornano Icardi che vanno messe a posto, lo dimostra anche la sua reazione di oggi. Sono cose che mettono in imbarazzo la squadra di cui lui era capitano e la società».

L’articolo Spalletti: «Icardi era convocato, lui ha scelto di non esserci» sembra essere il primo su ilNapolista.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: