Trovata morta vicino alla ferrovia l’anziana scomparsa a Modena a dicembre

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

Mercoledì 13 febbraio in via Paolucci a Modena, a ridosso della rete ferroviaria, è stato trovato il corpo senza vita di Aurora Lagiannella, la 76enne affetta da demenza senile scomparsa lo scorso 9 dicembre dal parcheggio di un centro commerciale di Modena, dopo aver fatto la spesa con il marito.

Il cadavere è stato rinvenuto intorno alle 15.30 da un tecnico di Rfi – Rete ferroviaria italiana. L’anziana, secondo i primi accertamenti, sarebbe deceduta dopo una caduta e anche a causa delle rigide temperature invernali. Del caso si era occupata anche la trasmissione televisiva “Chi l’ha visto?”, mentre i parenti avevano diffuso volantini con la fotografia della donna in tutta la città di Modena. Dal 9 dicembre, inoltre, erano state numerose le sessioni di ricerca da parte di vigili del fuoco e forze dell’ordine, purtroppo senza esito.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: