Inizia da Palermo il cammmino dei Laboratori di giornalismo popolare (di G. Francese)

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

Un laboratorio di giornalismo al Don Bosco Ranchibile di Palermo, da martedì 12 una “tre giorni” intensa per gli studenti alla scoperta dei segreti di questo mestiere che, nonostante tutto, resta sempre bellissimo. Chiedersi cos’è oggi il giornalismo, capire l’avventura quotidiana della cronaca, la nascita della notizia, la sua costruzione, la sua diffusione. Porterò il mio saluto ai ragazzi e ringrazio moltissimo suor Maria Trigila per l’invito.

I ragazzi del Ranchibile, con il Premio Francese, hanno già cominciato a muovere dallo scorso anno i primi passi di cronisti in erba. Ora vogliono crescere, capire meglio il mondo dell’informazione, viverlo dal di dentro.

A guidarli oltre a suor Maria, giornalista professionista, ci sarà il vaticanista Salvatore Izzo, direttore-fondatore del FarodiRoma. I ragazzi avranno anche la possibilità di mettere in pratica quanto appreso, simulando eventi sui quali dovranno scrivere degli articoli. Spero di poter dare un contributo al loro entusiasmo. Spero di poter fare capire loro la grandezza e l’importanza di questo mestiere. Un mestiere che, per usare le parole di due colleghe, tra le autrici del libro “E’ la stampa, bellezze”, ti fa intravedere in uno spicchio di realtà ciò che gli altri non riescono a vedere, un mestiere che, quando ti siedi davanti alla tastiera, ti dà la possibilità di “disegnare il mondo”.

Giulio Francese, presidente dell’Ordine dei giornalisti della Sicilia, su Facebook

L’articolo Inizia da Palermo il cammmino dei Laboratori di giornalismo popolare (di G. Francese) proviene da FarodiRoma.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: