Inter, Veron consiglia Icardi:”Chieda scusa, poi si vedrà”

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine


Icardi, telenovela finita o ancora no? E’ l’interrogativo che pervade da un mese e più nella testa dei tifosi interisti e non solo. L’ex capitano neroazzurro non gioca con i colori neroazzurri dalla vittoria esterna di Parma, tra l’altro decisa da colui che finora non lo sta facendo rimpiangere e sta tenendo il peso dell’attacco della formazione di Spalletti, il ‘toro’ Lautaro Martinez. Icardi nella settimana post-Parma è stato privato della fascia di capitano (le motivazioni al momenti sono ignote), a favore di Handanovic. All’indomani della scelta della società di privarlo della fascia di capitano, Icardi non è più stato convocato per le successive gare di campionato ed Europa League e al momento il rientro in squadra sembra lontano, sicuramente non ci sarà nel ritorno di Europa League contro l’Eintracht Francoforte, ma sembrano flebili le speranze di rivederlo quantomeno nella lista dei convocati di Luciano Spalletti per il derby di domenica sera contro il Milan. Oltre la fascia di capitano, sono spuntate almeno due motivazioni che hanno portato Icardi a non indossare per ora la casacca neroazzurra, la prima fa riferimento ad un problema al ginocchio che l’argentino si trascinerebbe da inizio campionato e a quanto pare abbia approfittato di questa situazione per curarsi, la seconda motivazione porterebbe ad una spaccatura all’interno dello spogliatoio, in particolare la spaccatura riguarderebbe Icardi e il gruppo dei croati, con Perisic in testa. La moglie ed agente dell’argentino, Wanda Nara, domenica sera a Tiki Taka ha ribadito la volontà di Icardi di amare questa maglia e di voler restare all’Inter, dichiarando di volere la pace.

potrebbe interessarti ancheViareggio Cup 2019, i risultati della prima giornata: stop Inter, Torino show, goleade americane per Venezia ed Ascoli

Icardi, il parere di Veron

L’ex centrocampista dell’Inter e attuale presidente dell’Estudiantes, Juan Sebastian Veron, ha espresso la sua opinione in merito alla vicenda Icardi, rilasciando una breve intervista alla Gazzetta dello Sport: “Non so che cosa sia successo interno a questa vicenda. Ma, essendo presidente di una squadra di calcio, posso affermare che viene prima la storia del club e questo va rispettato. La situazione ormai si è creata, ma è importante che Icardi vada nello spogliatoio e chieda scusa per tornare a giocare, a fine stagione si deciderà il futuro. Il calcio è strano: bisogna lasciarsi bene con un club, perchè un giorno potresti tornare”. Veron con la maglia dell’Inter ha giocato dalla stagione 2004 al 2006 realizzando 3 reti in 49 presenze, in Italia l’ex centrocampista ha vestito anche le maglie di Sampdoria, Parma e Lazio.

potrebbe interessarti ancheInter, Icardi diserta San Siro e Spalletti ritrova la vittoria
notizie sul temaGattuso, dubbio centrocampo per il derby: Biglia o Bakayoko con l’InterVar e arbitri, Pistocchi polemico: “La Serie A è come una fiction”Inter-Spal 2-0 (Video Gol Serie A): Politano-Gagliardini regalano il successo a Spalletti

The post Inter, Veron consiglia Icardi:”Chieda scusa, poi si vedrà” appeared first on SuperNews.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: