Roma, Raggi: “Rendere più sicuri i percorsi tra casa e scuola”

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

“Andiamo avanti con i lavori per rendere più sicuri i percorsi tra casa e scuola nelle periferie della nostra città. Il cantiere aperto in via Poseidone, vicino alla scuola primaria Chico Mendez, in zona Torre Angela, è un intervento che rientra nel progetto ‘la città che vorrei’, pensato proprio per il decoro e la sicurezza delle periferie della Capitale”: sono queste le parole pubblicate sui social dalla Sindaca di Roma, Virginia Raggi. “Da nuove banchine dei bus al rifacimento dei marciapiedi e delle isole spartitraffico. Vogliamo che i più piccoli possano recarsi a scuola a piedi su strade sicure e protette”. La Prima Cittadina capitolina ha inoltre precisato che sono stati completati i lavori su via di Settebagni e in via di Castelseprio, nel quadrante nord, ed è stato avviato un altro cantiere su via Medail, in zona Lunghezza. “Sono 14 le scuole, da Portuense a via della Rustica, da via della Pisana a Vallerano, da Morena a Torre Angela – ha spiegato la Raggi prima di aggiungere – Interventi ai quali si aggiungono i corsi di formazione sulla sicurezza stradale, dedicati agli alunni delle primarie. Lezioni teoriche e pratiche, in bici, su circuiti predisposti nei cortili degli istituti scolastici. Un’iniziativa che ha già riscosso grande successo e che rinnoveremo nei prossimi anni, perché il rispetto delle regole si impara fin da piccoli, anche divertendosi” ha concluso l’avvocatessa grillina.

Dario Caputo

L’articolo Roma, Raggi: “Rendere più sicuri i percorsi tra casa e scuola” proviene da FarodiRoma.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: