Sfera Ebbasta pubblica Mademoiselle contro i detrattori dopo le critiche e l’esclusione da The Voice (audio e testo)

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

sfera ebbasta pubblica mademoiselle

Sfera Ebbasta pubblica Mademoiselle e si rivolge a tutti coloro che lo hanno criticato in questi mesi, soprattutto dopo la strage di Corinaldo per la quale gli è stata attribuita gran parte della colpa.

Il trapper ha così deciso di tornare con un brano nel quale si rivolge ai detrattori senza mandarle a dire, concentrando nel testo tutto quello avrebbe voluto dire nelle interviste alle quali non ha risposto in queste settimane che lo hanno diviso dai tragici accadimenti in provincia di Ancona.

La sua figura è stata anche esclusa anche dalla nuova edizione di The Voice of Italy, che partirà nel mese di aprile. Secondo indiscrezioni, Sfera Ebbasta avrebbe dovuto partecipare come giudice alla nuova stagione del talent condotto da Simona Ventura, ma all’ultimo la sua presenza sembra essere saltata con il rischio di mandare a monte il programma.

Mademoiselle, che nelle ultime ore è apparsa sui suoi canali social, è quindi la somma di tutto quello che è accaduto e per il quale Sfera Ebbasta si è ritrovato sotto accusa. Nel testo si parla ancora di soldi e droga, di spaccio e di giovani senza una strada ma anche di un paese in cui nessuno ci mette la faccia.

I tanti fan di Sfera Ebbasta non hanno comunque smesso di sostenerlo nonostante tutto quello che è accaduto, anche quando i più hanno cercato un capro espiatorio per trovare un colpevole per la strage di Corinaldo dell’8 dicembre scorso.

Qui di seguito vi proponiamo il testo e l’audio di Mademoiselle, con la quale Sfera Ebbasta ha voluto rispondere alle critiche che gli sono state rivolte in seguito alla tragedia di Corinaldo e alla qualità spesso opinabile della sua musica.

TESTO di Mademoiselle di Sfera Ebbasta

Ti do il benvenuto in Italia, il paese di chi non ci mette mai la faccia
Se tuo figlio spaccia è colpa di Sfera Ebbasta
Non di tutto quello che gli manca
Non ci penso e faccio oh, oh, oh, oh, oh
qualsiasi cosa dico sarà usata contro di me

all’intervista non rispondo oh oh oh
come al cellulare se mi chiama la mia ex

tu chiama la polizia uh hey
dicono che è colpa mia uh hey
ma nelle tasche non ho nulla
giuro tenente
nulla tenente adesso
ho tutto quello che mi serve

qua tutti puntano il dito uh mademoiselle
perchè fumo perché bevo perché spendo sto cash
e anche chi ti sorrideva adesso non è tuo friends
perché vuole ciò che hai tenerlo tutto per sé

non ci penso e faccio oh oh oh oh oh, oh oh oh oh oh
io non ci penso e faccio oh oh oh oh oh, oh oh oh oh oh

mamma non ti preoccupare della censura
questo sembra scemo
sembra che non arriva all’uva
la mia faccia in copertina solo per copertura
un esorcista ha detto che gli faccio paura

ma qui e la stessa storia da anni
e mi fai quasi pensare
io fumo e tu ti sballi
e no non voglio dire nulla di sbagliato
ma anche se non dici nulla qua comunque ti sbagli
e chiamano la polizia uh hey dicono che è colpa mia uh hey

ma nelle tasche non ho nulla
giuro tenente
nulla tenente adesso
ho tutto quello che mi serve

qua tutti puntano il dito uh mademoiselle
perchè fumo perché bevo perché spendo sto cash
e anche chi ti sorrideva adesso non è tuo friends
perché vuole ciò che hai tenerlo tutto per sé

non ci penso e faccio oh oh oh oh oh, oh oh oh oh oh
io non ci penso e faccio oh oh oh oh oh, oh oh oh oh oh
io non ci penso e faccio oh oh oh oh oh, oh oh oh oh oh

L’articolo Sfera Ebbasta pubblica Mademoiselle contro i detrattori dopo le critiche e l’esclusione da The Voice (audio e testo) proviene da Optimagazine – webzine di Optima Italia.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: