Francia – CMA CGM rafforza con Containerships la sua posizione in Intra-Europa (di A. Martinengo)

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

(171-18 Rassegna Stampa)

  • Con Containerships, CMA CGM rafforza la propria strategia volta a rafforzare la propria rete regionale
  • Un’offerta nel Nord Europa e nel Mediterraneo che è complementare alle offerte di servizi della CMA CGM e di MacAndrew
  • Containerships, un giocatore attento all’ambiente che investe in una flotta di navi e camion alimentata a GNL

Il Gruppo CMA CGM, uno dei principali gruppi di spedizioni in tutto il mondo, è lieto di annunciare di aver completato il 31 ottobre 2018, l’acquisizione di Containerships, un’azienda di trasporto di container e logistica. La Commissione europea ha autorizzato questa transazione il 22 ottobre. Containerships, che è specializzata nel mercato intraeuropeo, integrerà l’offerta di servizi di CMA CGM.

Containerships, uno specialista europeo porta a porta
Fondata nel 1966, Containerships è una società finlandese specializzata in scambi containerizzati intra-europei con 690 dipendenti. Containerships offre ai suoi clienti una gamma completa di servizi di alta qualità, nonché soluzioni logistiche attraverso tutti i tipi di trasporto (mare, strada, ferrovia e chiatta).

Rinforzo dell’offerta intra-europea di CMA CGM
Con l’acquisizione di Containerships, il Gruppo rafforza la sua posizione di attore principale nel trasporto intraeuropeo, in particolare attraverso la combinazione delle aree geografiche coperte da Containerships e da MacAndrews recentemente fusa con OPDR, copre Gran Bretagna, Polonia, Svezia , Irlanda, Paesi Bassi, Spagna (incluse le isole Canarie), Portogallo e Marocco, Containitorss è poi presente nei mercati baltici, in Russia, Europa settentrionale, Nord Africa e Turchia.

I clienti dell’attività intraeuropea del gruppo CMA CGM beneficeranno ora delle competenze di 2.700 dipendenti dislocati in 130 uffici. Nel 2017, 2,2 milioni di TEU (unità equivalenti a venti piedi) sono stati trasportati sulle linee intra-europee del Gruppo CMA CGM e dei Containerships.

CMA CGM persegue la propria strategia nei mercati intraregionali
L’acquisizione di Containerships fa parte della strategia del Gruppo CMA CGM volta a rafforzare la sua rete regionale, iniziata nel 2002 con l’acquisizione di MacAndrews. CMA CGM rafforza così la sua offerta intra-regionale, un mercato in rapida espansione in cui il Gruppo è già presente attraverso le sue controllate:

  • CNC Line, uno dei leader nel mercato intra-asiatico;
  • Mercosul, leader nel mercato nazionale del trasporto di container in Brasile;
  • Sofrana, uno dei principali attori nel commercio regionale nelle isole del Pacifico;
  • MacAndrews, specialista in soluzioni multimodali intra-europee porta-a-porta.

Un gruppo attento all’ambiente impegnato nella transizione ecologica
Con Containerships, CMA CGM sta anche perseguendo la sua strategia verso la protezione dell’ambiente con l’imminente ingresso nella flotta di Containerships di quattro navi da 1.400 TEU alimentate a gas naturale liquefatto (GNL). Queste navi saranno seguite, dal 2020 in poi, dall’entrata in servizio di nove navi da 22.000 TEU e di due navi portacontainer da 1.400 TEU ordinate dal gruppo CMA CGM. Inoltre, Containerships dispone di una flotta di camion alimentati a GNL che consente al Gruppo CGM CMA di offrire GNL durante il ciclo di trasporto.

Container World di Angelo Martinengo

 

L’articolo Francia – CMA CGM rafforza con Containerships la sua posizione in Intra-Europa (di A. Martinengo) proviene da FarodiRoma.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: