Usa – “PIGGYBACK” – il Porto di Los Angeles aggiorna il suo sistema ferroviario (di A. Martinengo)

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

(164-18 Rassegna Stampa)

 Una sovvenzione Usa di 21 milioni di $ dal programma di potenziamento del corridoio commerciale (TCEP) aiuterà a migliorare il flusso di merci, ridurre le emissioni dei camion e migliorare la sicurezza.

Il porto di Los Angeles sta portando avanti un importante progetto ferroviario che ottimizzerà le operazioni ferroviarie in banchina e migliorerà il flusso di merci in tutto il complesso portuale più trafficato della nazione. Il progetto di potenziamento delle ferrovie di Terminal Island ridurrà i viaggi in camion, le emissioni dallo scarico e la congestione delle strade e delle autostrade locali, migliorando così la sicurezza stradale.

“Massimizzare la nostra rete ferroviaria è vitale per gestire il porto marittimo più pulito e più competitivo d’America”, ha affermato il presidente della Commissione portuale Jaime Lee. “I vantaggi economici e ambientali si estendono ai nostri clienti, ai vicini, ai sistemi di trasporto regionali e alla nostra nazione. Apprezziamo la sovvenzione di 21 milioni di $ del Programma di miglioramento del corridoio commerciale che finanzierà una parte significativa di questo progetto”.

Jaime Lee, Presidente Commissione Portuale di Los Angeles

“L’espansione di questo scalo ferroviario crea un effetto a catena delle efficienze intermodali all’interno del porto di Los Angeles e dell’intero complesso portuale di San Pedro Bay”, ha affermato il direttore esecutivo del Porto di Los Angeles, Gene Seroka. “È un elemento chiave dei piani di trasporto regionali e statali per migliorare la sicurezza e le condizioni del traffico lungo alcuni dei corridoi più affollati di pendolari e merci della nostra nazione”.

Gene Seroka, Direttore Esecutivo del Porto di Los Angeles

Il progetto da 34 milioni di dollari sarà finanziato con una sovvenzione di 21,6 milioni di dollari dalla State Road Repair and Accountability Act del 2017 (Senato Bill 1) – Trade Corridor Enhancement Program (TCEP), che finanzia il miglioramento dei corridoi merci in California. Il porto finanzierà il costo rimanente di quasi $ 12,4 milioni.

Il progetto amplierà un cantiere di stoccaggio ferroviario intermodale esistente a Terminal Island. Verranno aggiunti più di 31.000 piedi lineari per espandere il numero di tracce di archiviazione da sei a 11. Il progetto aumenterà la capacità e l’uso del cantiere ferroviario Pier 400 fino a 525.000 unità TEU (Twenty-Foot Equivalent Unit) all’anno, che rappresenta circa il 10% di aumento complessivo della capacità del porto di Los Angeles.

A causa dell’aumento della capacità in banchina del Pier 400, il progetto libererà la capacità in un altro grande magazzino di stoccaggio e allestimento situato a Terminal Island, migliorando così le operazioni ferroviarie complessive nei porti di Los Angeles e Long Beach. Il progetto è un collegamento fondamentale tra il complesso portuale di San Pedro Bay e il Corridoio di Alameda, che trasporta circa l’11% di tutti i container trasportati via mare che entrano ed escono dagli Stati Uniti.

La capacità e l’aumento dell’uso del cantiere ferroviario del molo Pier 400 si tradurrà nello spostamento degli stessi 525.000 TEU all’anno dai cantieri off-dock situati tra le 11 e le 27 miglia di distanza dalle strutture in banchina del porto, riducendo così i viaggi in camion su le autostrade statali e le rotte National Highway Freight Network (NHFN) -Primary Highway Freight System (PHFS) approvate dal Congresso, tra cui I-710 e I-110.

Maersk Evora docked al Pier 400 nel Porto di Los Angeles

Con l’aumento della domanda ferroviaria, si prevede che l’ampliamento del cantiere ferroviario eliminerà circa 1.250 viaggi al giorno di camion entro il 2040. Spostare la quantità di container attualmente spostati in miglia ormeggiate dal porto alla ferrovia in banchina del complesso portuale è una strategia chiave dell’aggiornamento del piano d’azione per l’aria pulita (CAAP) 2017 di San Pedro Bay Ports; il piano d’azione per il trasporto sostenibile di California e il piano di mobilità per il trasporto di merci in California.

La Commissione portuale di Los Angeles ha approvato formalmente lo Studio iniziale finale / Dichiarazione negativa attenuata del progetto all’inizio di ottobre, che ha concluso il processo di revisione ambientale. Il porto sta attualmente preparando il progetto definitivo. L’assegnazione del contratto di costruzione è prevista per il giugno 2020, con il completamento del progetto entro l’inizio del 2022. Si prevede che oltre 300 lavori di costruzione saranno creati durante il corso del progetto.

Il progetto di potenziamento delle ferrovie di Terminal Island è uno degli otto progetti ferroviari correlati, noti collettivamente come Global Freight Gateway degli Stati Uniti: Southern California Rail Project. Il pacchetto consiste in miglioramenti ferroviari all’interno del complesso portuale, di cui due nel porto di Los Angeles, e progetti di separazione dei gradi nei punti critici della contea di Los Angeles. Le agenzie partner del Porto sono il Porto di Long Beach, l’Autorità per i trasporti metropolitani della contea di Los Angeles e il Corridoio di Alameda – Autorità per le costruzioni orientali.

A maggio, la California Transportation Commission ha assegnato $ 128,6 milioni in finanziamenti TCEP a sei degli otto progetti. Il porto di Los Angeles ha ricevuto sovvenzioni per entrambi i suoi progetti: il progetto di valorizzazione delle ferrovie di Terminal Island e il corridoio di Alameda Southern Terminus Gap Closure. Quest’ultimo aggiungerà un segmento a doppio binario tra i cantieri ferroviari on-dock che servono i terminal TraPac e West Basin Containers, creando un collegamento più sicuro e più diretto con il Corridoio di Alameda.

Entrambi i progetti ferroviari supportano gli obiettivi di trasporto e mobilità sostenibili della California. Inoltre, soddisfano i requisiti federali e statali in materia di sovvenzioni per i principali progetti di trasporto per migliorare la qualità dell’aria, stimolare la crescita dell’occupazione, ridurre la congestione e avvantaggiare le comunità svantaggiate e a basso reddito.

Container World di Angelo Martinengo

 

L’articolo Usa – “PIGGYBACK” – il Porto di Los Angeles aggiorna il suo sistema ferroviario (di A. Martinengo) proviene da FarodiRoma.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: