Ferrari, parlano Leclerc e Vettel:“Dobbiamo stare davanti alle due Mercedes”

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

La Ferrari va a caccia del riscatto. Dopo la delusione in Bahrain, il team di Maranello è chiamato al riscatto in Cina. I due piloti, Vettel e Leclerc, hanno presentato il weekend di Shanghai, il terzo della stagione che scatterà stanotte con la prima sessione di prove libere.

potrebbe interessarti ancheF1, GP Cina 2019: albo d’oro, record e curiosità
 Charles Leclerc:“Come ho dimostrato in Australia l’interesse della squadra per me è estremamente importante, ma in quel particolare momento avevo un vantaggio piuttosto grande (su Vettel). Quando ho avuto l’opportunità di passarlo in rettilineo, beh non mi è sembrata la cosa migliore da fare quella di alzare il piede dall’acceleratore e restare indietro, così ho scelto di cogliere l’opportunità di un sorpasso sicuro, e sono andato”.
“La Formula 1 è uno sport in cui il pubblico non vede il volto dell’atleta fino a quando non sale sul podio, e a me non era mai successo fino al Bahrain. Quindi, diciamo che un bel po’ di gente mi avrà visto per la prima volta, accostando il mio viso al nome. Quando sono tornato a Monaco ci sono state molte persone che sono venute a congratularsi, e questo è sempre bello”.
Abbiamo avuto un’ottima macchina in Bahrain, ma non vuol dire che l’avremo per tutto il resto della stagione. La Mercedes è vicina, molto più vicina di quello che cercano di far credere. Dopo il Bahrain l’umore della nostra squadra è comunque molto alto, e dobbiamo mantenere questa energia che credo sia molto positiva per tutti noi. La speranza, ovviamente, è quella di avere un fine settimana molto positivo”.
In Bahrain ho avuto un fine settimana positivo, la vittoria è stata effettivamente molto vicina, e spero di ottenerla al più presto, questo è l’obiettivo per cui sono qui. Non so quando arriverà, ma ce la metto tutta”.
“Io e Vettel vogliamo batterci, come penso accada in ogni squadra, vuoi sempre metterti dietro il compagno di squadra visto che ha la tua stessa monoposto. Ma abbiamo trovato un ottimo compromesso, gareggiando in pista e lavorando insieme quando scendiamo dalla macchina. Sappiamo che è estremamente importante per la squadra e per lo sviluppo della vettura. Quindi, sì, penso che abbiamo trovato il giusto compromesso, e nulla è cambiato”.
“Vettel e io ​​abbiamo due diversi stili di guida, che rendono necessari alcuni cambiamenti sulla vettura. Non voglio andare troppo nel dettaglio, ma non chiediamo agli ingegneri esattamente la stessa macchina”.
 
È sempre molto bello ricevere apprezzamenti da Lewis o da Vettel ed in generale dai grandi di questo sport, fa piacere. Poi però si va oltre, e non passo troppo tempo a pensarci. So che devo migliorare ancora, che posso fare dei passi avanti”.
La mia forza mentale è stata un problema nel periodo in cui ero in karting, e ho lavorato molto per migliorare su questo fronte, e oggi sono molto felice di aver intrapreso questo percorso. Tornando al Bahrain, ovviamente domenica è stato più di un momento deludente, ma come ho detto, se ogni volta che c’è un problema si conquista un terzo posto, allora non è così male”.

potrebbe interessarti ancheF1, test in Bahrain: Schumacher jr. secondo con la Ferrari

Stessa lunghezza d’onda per Sebastian Vettel:“Il GP Cina è in calendario da parecchio tempo ormai e si disputa su una delle piste più tecniche e difficili della stagione. Storicamente io ho vissuto diverse belle gare qui,con la Ferrari sono andato più di una volta vicino alla vittoria. Magari se anche un po’ di fortuna ci assiste questa è la volta buona,tanto più che qui festeggiamo la gara numero mille della Formula 1”.

notizie sul temaF1:le dichiarazioni dei piloti al termine delle qualifiche del GP del BahrainF1, Qualifiche GP Bahrain 2019: Leclerc fa sua la 1ª pole della carriera. La griglia di partenza completaF1,GP Bahrain;Leclerc tranquillo:“In Bahrain saremo competitivi”. Bottas:“Abbiamo una grande macchina ” .

The post Ferrari, parlano Leclerc e Vettel:“Dobbiamo stare davanti alle due Mercedes” appeared first on SuperNews.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: