A Cosenza il Forum Italiano delle Costruzioni

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

COSENZA «Per il settore delle costruzioni, gli anni della crisi sono stati terribili, con conseguenze devastanti per il sistema produttivo e occupazionale. La lunga fase recessiva ha fatto registrare, per il comparto più penalizzato in assoluto, la perdita di un terzo degli occupati: 590mila unità di lavoro». Lo riporta una nota della sede cosentina dell’Associazione nazionale costruttori edili. «Secondo l’Istat – dichiara il presidente di Ance Cosenza Giovan Battista Perciaccante – gli occupati nel settore sono scesi dal milione e 952mila del 2008 al milione e 363mila del primo trimestre di quest’anno. Se poi consideriamo il legame tra il settore e l’indotto, nel conto dobbiamo considerare che sono venuti meno almeno altri 300mila occupati nelle industrie e nei servizi collegati». «Con le dovute proporzioni – aggiunge Perciaccante – anche la Calabria ha fatto registrare un andamento simile con una decrescita ancora più significativa in un territorio dove il settore delle costruzioni ha sempre costituito uno dei principali volani di crescita».
«Per riflettere sugli scenari a cui tende il settore ed ascoltare la testimonianza diretta di chi è protagonista della filiera – è detto nella nota – dallo scorso anno l’Associazione nazionale costruttori edili (Ance) organizza il Forum italiano delle costruzioni (Fidec). Rivolto a tutti gli attori della filiera delle costruzioni, il Forum offre la possibilità di confrontarsi partendo dalle esperienze e proposte che emergono dalle diverse realtà locali, grazie alle diverse tappe in cui è organizzata l’edizione 2019 di Fidec. In Calabria, in collaborazione con Ance Cosenza, l’iniziativa del Forum Italiano delle Costruzioni, dal tema “L’edilizia dei prossimi 10 anni”, si terrà il prossimo giovedì 18 aprile alle ore 9.30 presso la sede di Confindustria Cosenza».
«Sarà l’occasione – prosegue il comunicato – per presentare anche il progetto di formazione condivisa della filiera edile “CQ-Costruire in Qualità” e per riflettere sugli scenari a cui tendere ed ascoltare la testimonianza diretta di chi è protagonista dell’edilizia oggi sul mercato, con piccoli e grandi esempi». «I lavori, moderati dal direttore di Ance Cosenza Rosario Branda – conclude la noota – faranno registrare gli interventi dei presidenti di Ance Cosenza Giovan Battista Perciaccante e di Unindustria Calabria Natale Mazzuca, del direttore generale Ance Massimiliano Musmeci, del responsabile didattico “Costruire in Qualità” Giuseppe Mosconi, del Professore del dipartimento di Ingegneria Civile dell’Università della Calabria Alfonso Vulcano e del presidente della Regione Calabria Mario Oliverio».

L’articolo A Cosenza il Forum Italiano delle Costruzioni proviene da Corriere della Calabria.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: