Chi è Cicciolina, al secolo Ilona Staller

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

Ilona Staller

Sai con quanti uomini è stata Cicciolina? Ecco qualche piccola curiosità su una delle attrici più amate di tutti i tempi…

Ilona Staller è nata a Budapest il 26 novembre del 1951 sotto il segno del Sagittario. I suoi genitori erano rispettivamente un funzionario del ministero dell’Interno ungherese e un’ostetrica. Tutti la conoscono ovviamente per essere stata Cicciolina, un’attrice a luci rosse. Inizia come modella in una agenzia ungherese e lavora anche come cameriera: lì conosce l’uomo, italiano, che sposerà giovanissima e con il quale si trasferirà nel nostro Paese. Scopriamo di più su Cicciolina.

Ilona Staller, alias Cicciolina: le curiosità

A 13 anni ha vinto il titolo di Miss Ungheria e già a quell’età, a quanto pare, risalgono i suoi nudi.

-A poco più di 20 anni conosce Riccardo Schicchi e insieme hanno condotto un programma radiofonico intitolato Voulez-vous coucher avec moi? (“Vuole venire a letto con me?”) sull’emittente privata di Roma Radio Luna.

-Ha dichiarato di aver avuto circa 2 mila uomini nella sua vita, tra relazioni private e carriera da diva a luci rosse.

-Ha usato come pseudonimi per le sue esibizioni anche quelli di Elena Mercuri e Elena Mercury.

-La Staller stata citata da Caparezza nel singolo Goodbye Malinconia.

-Nel 2019 ha raccontato di aver dovuto mettere tutto in vendita, biancheria compresa. Il motivo? “Ho speso tutti i miei risparmi”, ha detto l’ex diva a luci rosse.

Ilona Staller in Parlamento: l’elezione del 1987

Nel 1987 Ilona Staller è stata eletta in Parlamento, dopo essersi presentata nelle liste del Partito Radicale.

Ilona Staller
Fonte Foto: https://www.instagram.com/cicciolina_official/?hl=it

Oltre 20 mila preferenze per Cicciolina, seconda nelle liste del partito solo a Marco Pannella.

Ilona Staller: il figlio e la vita privata

Come detto si è sposata giovanissima con un cliente italiano di un albergo di Budapest, ottenendo la cittadinanza italiana.

Cicciolina è stata però legata anche a Jeff Koons, scultore con cui ha avuto una relazione di due anni e mezzo e dal quale ebbe un figlio, Ludwig (nato il 29 ottobre 1992). Per lui iniziò una vera e propria battaglia legale e alla fine ottenne l’affidamento.

Inizialmente però, Cicciolina fu costretta a portarlo via dagli Stati Uniti fuggendo in Italia. Jeff Koons le chiese 6 milioni di dollari nel 2008 come risarcimento danni ma la donna fu difesa e fu assolta dalla Corte d’Appello di Roma dalle accuse di avere impedito all’ex coniuge di incontrare il figlio.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: