Anno sabbatico, è la scelta di Allegri

“Anno sabbatico? Il motivo è molto più semplice del previsto, sono senza squadra e devo restare fermo”. Così Massimiliano Allegri, intercettato dai microfoni di Sky Sport a margine di un evento benefico a Milano, torna a parlare del suo immediato futuro. Incalzato sul prossimo campionato e sul ritorno di grandi allenatori come Conte e probabilmente Sarri, l’ex tecnico della Juve replica: “Come tutti gli anni sarà un bellissimo campionato, sarò curioso di vederlo. I rientri? Non sono cose che mi riguardano”. Allegri non replica alle domande sul futuro allenatore bianconero senza dare consigli a Sarri, mentre parla più volentieri delle Azzurre ai Mondiali femminili: “E’ un movimento che sta crescendo molto, è molto importante. Credo sia una bellissima nota positiva per l’Italia, bisogna essere fiduciosi per il futuro e non essere sempre negativi. I risultati del calcio italiano dimostrano che qualcosa di buono abbiamo fatto essendo 4 volte campioni del Mondo. Smettiamola di di scimmiottare gli altri, ognuno ha le sue tradizioni e cerchiamo di mantenerle”.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per info agevolazioni e finanziamenti

Cronache della Campania@2018