LIVE Finale Scudetto Primavera, Atalanta-Inter 0-0: fischio dell’arbitro, si comincia!

Facundo Colidio, Inter Primavera

[fncvideo id=1418838 autoplay=true]

Mia Immagine

Pulsanti abilitati per info agevolazioni e finanziamenti

[eventolive id=1418844]

Va in scena allo stadio Tardini di Parma l’atto conclusivo del campionato Primavera: l’Inter di Armando Madonna, dopo aver eliminato la Roma in semifinale, affronta l’Atalanta di Massimo Brambilla. Terza finale consecutiva per i nerazzurri, campioni d’Italia negli ultimi anni e a caccia del decimo titolo di categoria; i bergamaschi, dominatori della regular season, cercano la terza affermazione dopo quelle del 1992/93 e del 1997/98. In caso di successo, l’Inter diventerebbe la squadra più titolata della categoria. Armando Madonna conferma la formazione vista martedì contro la Roma, con l’unica eccezione rappresentata da Persyn al posto di Grassini sulla fascia destra: 3-5-2 con la coppia d’attacco composta da Colidio e Salcedo, parte dalla panchina Sebastiano Esposito, decisivo in semifinale. 4-3-3 per l’Atalanta, con Brambilla che conferma gli stessi undici scesi in campo in semifinale contro il Torino. Calcio di inizio alle 20.45, arbitra il signor Marchetti di Ostia Lido.

Formazioni ufficiali:

ATALANTA: 1 Ndiaye; 23 Zortea (C), 18 Heidenreich, 5 Okoli Memeh, 16 Brogni; 10 Kulusevski, 20 Da Riva, 26 Ta Bi; 7 Peli, 9 Piccoli, 11 Cambiaghi
A disposizione: 1 Nozza Bielli, 2 Bergonzi, 3 Girgi, 6 Guth, 13 Louka, 15 Traore, 17 Ghislandi, 19 Colley, 21 Gyabuaa, 24 Cortinovis, 25 Kraja, 27 Pina Gomes
Allenatore: Massimo Brambilla

INTER: 1 Dekic; 22 Zappa, 4 Nolan (C), 6 Rizzo; 7 Persyn, 8 Gavioli, 5 Pompetti, 14 Schirò, 3 Corrado; 11 Salcedo, 18 Colidio
A disposizione: 12 Pozzer, 21 Stankovic, 2 Grassini, 10 Merola, 13 Van Den Eynden, 16 Ntube, 17 Attys, 20 Esposito, 23 Mulattieri, 24 Roric, 26 Gianelli, 27 Pirola
Allenatore: Armando Madonna

The post LIVE Finale Scudetto Primavera, Atalanta-Inter 0-0: fischio dell’arbitro, si comincia! appeared first on FC Inter 1908.