Effettua la tua ricerca su tutta la rete #adessonews

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni

Sei interessato ad una finestra davvero efficacie per dare visivilità alla tua azienda? Questo spazio potrebbe essere tuo "oltre 10.000 visite giornaliere" Richiedi informazioni

Costo infissi: sostituire le finestre di casa conviene?


Quanto costa cambiare gli infissi di casa? Quali risparmi energetici si possono ottenere cambiando le proprie finestre di casa?
Costo infissi: legno, pvc o allumino? Questa è la domanda che tutte le persone si pongono quando arriva il momento di cambiare o comprare dei nuovi infissi per la propria abitazione.

Qual’è il vantaggio energetico nel porre attenzione a questa scelta?

Gli infissi sono la parte dell’involucro dell’edificio che causa il maggiore dispersione di calore. Negli edifici costruiti fino a una ventina di anni fa non si davano particolari attenzioni alla scelta delle finestre perché il problema energetico non era sentito, quindi venivano installati solitamente dei semplici infissi in legno o in alluminio con vetro singolo.

Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni

Con il passare degli anni il prezzo dell’energia è aumentato e le spese legate alla climatizzazione della casa hanno iniziato ad occupare una quota importante dell’economia familiare.
Vediamo allora come la sostituzione degli infissi possa essere considerata un buon investimento.

La nostra guida prenderà spunto dalle considerazioni prendendo ad esempio una casa di 100 mq dotata di infissi a vetro singolo con telaio in legno, localizzata a Milano.

Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni

Le norme architettoniche impongono una superficie vetrata che sia almeno un ottavo di quella calpestabile e quindi ipotizziamo che le finestre abbiano un’estensione di 12,5 mq. I calcoli verranno fatti per il solo periodo invernale considerando un infisso dotato di vetro singolo con telaio in legno. A tali caratteristiche corrisponde una trasmittanza pari a 5 W/mq*K.

Infine andremo a vedere qual è il prezzo degli infissi in legno, pvc e alluminio e quale delle tre è la soluzione migliore per il risparmio energetico della bolletta di casa.

Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni

http://www.risparmio-energetico.com/

Costo infissi doppio vetro 4-9-4

Se sostituiamo l’infisso con un doppio vetro 4-9-4 (i numeri esprimono lo spessore in millimetri del primo vetro, dell’intercapedine e del secondo vetro), otteniamo una trasmittanza pari a 2,8 W/mq*K, con conseguente risparmio di 1389 kWh, che equivalgono a 140 Nm3 di metano.
Considerando un costo del metano pari a 0,88€/Nm3, otteniamo un risparmio di 120€ all’anno.

Il costo di questo tipo di infissi si aggira attorno ai 200€ a metro quadro: moltiplicato per i 12,5 metri quadri arriviamo ad un costo di 2.500€.
In questo caso le detrazioni statali ci vengono incontro perché grazie a loro riusciamo a essere rimborsati del 55% del costo dell’intervento.
queste condizioni consentono un tempo di ritorno dell’investimento pari a 10 anni.

Stesso discorso possiamo fare con degli infissi basso emissivi con vetrocamera 5-12-5. In questo caso la trasmittanza dei vetri è pari a 1,9 W/mq*K. Il calore risparmiato in questo caso è di 2000 kWh pari a 200 Nm3 di metano che corrisponde a 176 € annuali.

Il costo dell’infisso è maggiore e si aggira attorno ai 360 €/mq per un totale di 4500€ e con conseguente tempo di ritorno pari a 12 anni.
Con tali calcoli abbiamo visto che la sostituzione dei vetri è un ottimo intervento da realizzare in un’abitazione in quando la vita prevista di una finestra supera i 10 anni di vita e quindi con un guadagno negli anni successivi.

Andiamo a vedere allora quali sono i differenti costi degli infissi in legno, pvc e alluminio. Qual è la migliore scelta che possiamo fare nell’acquisto e nell’installazione di questi infissi che assicura il maggior risparmio energetico domestico?

Quali sono i parametri a cui dobbiamo fare attenzione nella scelta degli infissi domestici? La scelta del materiale che conseguenze ha sul risparmio energetico in bolletta?

Costo infissi legno

Il legno rispetto agli infissi in pvc e alluminio ha delle ottime proprietà termoisolanti. È il materiale più adatto tra quelli che stavate cercando se puntate ad un vero risparmio energetico sulla bolletta mensile.

http://www.risparmio-energetico.com/

Oltre che isolante termico il legno è anche un potente isolante acustico se abbinato infatti con doppio vetro con vuoto in mezzo (detto anche vetrocamera), riesce a massimizzare l’isolamento termico e acustico della tua abitazione.

Il legno inoltre è un materiale eco sostenibile e riciclabile, infatti rispetto al pvc e l’alluminio è l’unico materiale prodotto da energie rinnovabili (biomasse), ovvero che ad ogni ciclo si auto produce in natura, mentre il pvc e l’alluminio sono rispettivamente derivati del petrolio e di minerali che si consumano ma non si rinnovano.

Anche la verniciatura è molto importante per infissi di questo genere infatti l’unico punto debole degli infissi in legno è proprio la loro caratteristica di assorbimento, quindi in casi di pioggia hanno bisogno di piccole manutenzioni per il mantenimento della loro verniciatura.

Per non parlare infine dell’effetto estetico che gli infissi in legno apportano all’arredamento di casa, risultando molto più elegante rispetto alle solite soluzioni in plastica o alluminio dando un tocco in più di qualità nell’ambiente in cui vengono installati.

Per quanto riguarda i prezzi degli infissi che andremo a vedere sia per quanto riguarda gli infissi in legno sia in pvc che in alluminio, risultano essere prezzi molto indicativi giusto per far capire la differenza tra i tre materiali utilizzati nella produzione di infissi.

Questo è dovuto da un mercato molto ampio in cui si prendono in considerazione diversi parametri, vediamoli insieme:

  • costo infisso al “mq”;
  • infisso a una o più ante;
  • se si tratta di una finestra o di una portafinestra;
  • colore dell’infisso (oltre che ovviamente il materiale);
  • vetrocamera interna (doppio vetro che permette isolamento termico e acustico).

Questi sono i parametri principali a cui bisogna fare attenzione nella scelta dei nostri infissi, quindi stilare dei prezzi indicativi puoi immaginare come sia difficile. Però il prezzo indicativo stimato al “mq” per gli infissi in legno variano dai:

  • valori più bassi: 200 euro/mq (finestre) 170 euro/mq (portefinestre);
  • valori più alti: 500 euro/mq (finestre) 470 euro/mq (portefinestre).

Costo infissi pvc

Il pvc è un materiale termoplastico prodotto attraverso i derivati del petrolio. È una delle materie plastiche più resistenti, isolanti e infiammabili. Nella scelta degli infissi in pvc per la tua abitazione come prima cosa assicurati che questo materiale non sia stato fatto con sostanze cancerogene nocive per la tua salute.

http://www.risparmio-energetico.com/

Il vero vantaggio di questo materiale rispetto alle altre due soluzione in legno e alluminio si tratta di essere un ottimo materiale soprattutto per quelle abitazioni che si trovano in zone di mare. Infatti un infisso in pvc resiste alla salsedine, alla pioggia e al vento molto di più rispetto ad infissi in legno e alluminio.

Anche il pvc se implementato con sistemi a vetrocamera (doppi vetri interni) risulta un ottimo isolante termico e acustico.

Per quanto riguarda i prezzi degli infissi in pvc, in genere sono molto più bassi rispetto agli infissi in legno e l’alluminio i quali sono molto più costosi anche per la loro difficoltà di lavorazione. Il pvc in ottica di costi iniziali risulta una soluzione molto più economica rispetto alle altre due tipologie di infissi domestici:

  • valori più bassi 90 euro/mq (finestre) 80 euro/mq (portefinestre);
  • valori più alti 200 euro/mq (finestre) 180 euro/mq (portefinestre).

Questi sono prezzi indicativi a soluzioni di infissi in pvc basici, ovviamente come in tutti i mercati ci sono soluzione ancora più costose dovute al design, alla qualità, al modello, alla sua colorazione e alla tipologia di vetro dell’infisso in pvc.

Costo infissi alluminio

Infine se si parla di infissi in alluminio parliamo di un tipo di materiale resistente e leggero allo stesso tempo. Infatti il primo vantaggio di queste soluzioni di infissi sono talmente resistenti che possono tranquillamente sostenere il peso di grandi vetrate.

http://www.risparmio-energetico.com/

Uno svantaggio però delle soluzioni in alluminio è che questo materiale di suo non è un buon isolante come il legno e il pvc, anzi come tutti i metalli è un ottimo conduttore termico.

Tuttavia con i progressi tecnologici è possibile avere sul mercato infissi in alluminio realizzati con appositi “tagli termici” così da far diventare anche questo tipo di materiale un potente isolante termico.

Nella scelta del tuo infisso in alluminio quindi ricorda di fare molta attenzione al prezzo dell’alluminio. Infatti essendo un materiale molto più costoso rispetto al pvc e al legno, se il prezzo dell’infisso in alluminio è basso può voler dire che non possiede il “taglio termico” e quindi gravare sui costi mensili dei riscaldamenti domestici:

  • valori più bassi 300 euro/mq (finestre) 270 euro/mq (portefinestre);
  • valori più alti 600 euro/mq (finestre) 580 euro/mq (portefinestre).

Conclusione

Dopo questa panoramica generale sui prezzi e le caratteristiche delle differenti tipologie di infissi domestici possiamo concludere che tutte e tre le tipologie di infissi: legno, pvc e alluminio sono ottime soluzioni sia dal punto di vista del risparmio energetico sia dl punto di vista del design.

Abbiamo visto come gli infissi in legno e in alluminio sono ottime soluzioni per chi punta sul design e l’arredamento di casa. Mentre gli infissi in pvc sono ottime soluzione per chi vuole infissi resistenti alle intemperie come nei casi di abitazioni estive in luoghi di mare.

Infine tutti e tre le tipologie di infisso sono ottime soluzioni come isolanti termici e acustici.

Una volta capito quale tipologia di infisso è più adatto alle tue esigenze per avere delle idee ancora più chiare sui prezzi degli infissi, ti consigli di farti fare un preventivo per la sostituzione di infissi da un esperto del settore.

Source

Mia Immagine

Info: Finanziamenti e Agevolazioni

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: