Rete #adessonews

Chiarimenti Banca d’Italia sulle segnalazioni in Centrale Rischi

Banca d’Italia ha chiarito alcuni aspetti procedurali delle segnalazioni che gli intermediari finanziari dovranno fare alla Centrale dei Rischi, in ottemperanza a quanto previsto dal DL 18/2020 “Cura Italia”:

  • nel caso di imprese beneficiarie della previsione di cui all’art. 56, co. 2, lett. a) e b) gli intermediari non dovranno ridurre l’importo dell’accordato segnalato alla Centrale dei Rischi;​
  • nel caso di imprese beneficiarie della sospensione di cui all’art. 56, co. 2, lett. c) dovrà essere interrotto il computo dei giorni di persistenza degli eventuali inadempimenti già in essere ai fini della valorizzazione della variabile “stato del rapporto”;
  •  il soggetto finanziato non potrà essere classificato a sofferenza dal momento in cui il beneficio è stato accordato.

Photo by Rudy and Peter Skitterians on Pixabay

Source

L'articolo Chiarimenti Banca d’Italia sulle segnalazioni in Centrale Rischi proviene da #Adessonews Finanziamenti Agevolazioni Norme e Tributi.

Finanziamenti - Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

Finanziamenti - Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell'articolo.

Per richiedere la rimozione dell'articolo clicca qui

Open chat
1
Ciao posso aiutarti?
Finanziamenti e agevolazioni personali e aziendali.
Utilizza questa chat per richiedere informazioni o l'attivazione di un finanziamento e/o agevolazione.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: